IN CUCINA CON BELINDA. PUNTATA DEL 01/02/2014

Chiacchiere al forno Persone: 6 persone Ingredienti farina di tipo 00 250 grammi zucchero semolato 20 grammi burro morbido 25 grammi due uova Marsala secco o altro vino dolce q.b. mezzo limone bio o almeno non trattato mezza bustina di lievito per dolci un pizzico di sale zucchero a velo q.b. Preparazione Stendetea farina sulla spianatoia e formate la fontana; al centro mettete il pizzico di sale, lo zucchero semolato, la scorza grattugiata del limone e il lievito per dolci. Sbattete energicamente le uova e versatele all’interno del cratere, aggiungete anche due cucchiai di Marsala e il burro a pezzetti. Con una forchetta amalgamate gli ingredienti, impastate fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea; se necessario unite ancora un goccio di Marsala (Marsala è un vino liquoroso a Denominazione di Origine Controllata (DOC) prodotto in Sicilia, nella provincia di Trapani, ). Formate una palla, ricopritela di pellicola trasparente e lasciate riposare per mezz’ora. Prendete 1/3 della pasta, appiattitela con le mani o usate il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile. Stendete tutta la pasta. Dividete le sfoglie in rettangoli di 10 cm di lunghezza e 6 di larghezza circa, usando la rotella tagliapasta. Stendete le chiacchiere in un solo strato su delle placche ricoperte da carta forno, e cuocetele nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa un quarto d’ora. Quando saranno cotte, sfornatele, lasciatele intiepidire, poi cospargetele con lo zucchero a velo e servitele.